CanicattiNotizie

"Deve scontare otto mesi per violazione della sorveglianza", arrestato Lo Giudice

L'ordinanza, che colloca l'ex assessore regionale ai Lavori pubblici, è stata emessa dal dal tribunale di Sorveglianza di Palermo ed è stata eseguita dalla polizia

Vincenzo Lo Giudice

In esecuzione di un'ordinanza emessa dal tribunale di Sorveglianza di Palermo, il commissariato di polizia di Canicattì ha sottoposto Vincenzo Lo Giudice alla misura della detenzione domiciliare. Dovrà espiare la pena di mesi 8 di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di violazione alle prescrizioni della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

Vincenzo Lo Giudice è l'ex assessore regionale ai Lavori pubblici che venne arrestato, nel 2004, nell'ambito dell'inchiesta denominata "Alta Mafia".

L’ex parlamentare regionale deve scontare una pena di 8 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di violazione alle prescrizioni della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. La vicenda si riferisce ad un episodio avvenuto il 28 luglio 2013, quando a Canicattì era stata convocata una seduta straordinaria del consiglio comunale per festeggiare il centesimo compleanno dell’arciprete monsignor Vincenzo Restivo. A quell’appuntamento si presentò Lo Giudice che, dopo la detenzione in carcere, avrebbe dovuto rispettare una serie di prescrizioni. La polizia, in quella occasione, inviò una relazione di servizio all’autorità giudiziaria per la presenza in aula, tra il pubblico, di alcuni esponenti politici tra cui l’ex assessore. A Lo Giudice, interdetto dai pubblici uffici con obbligo di dimora a Canicattì per 5 anni, era vietato anche di partecipare a manifestazioni pubbliche e incontrare altri pregiudicati. Da qui la condanna. La sentenza è stata adesso confermata in Cassazione. E da ieri Lo Giudice si trova ai domiciliari. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un big della politica si sposa in gran segreto a Siculiana, ex premier ed ex ministro testimoni

  • Video

    Niente renne, Babbo Natale arriva in 500: domenica speciale al "San Giovanni di Dio"

  • Cronaca

    La Fortitudo Agrigento lotta fino all'ultimo, vince la capolista Roma

  • Cronaca

    Minacce e pietre contro una coppia: la donna finisce in ospedale, denunciato 40enne

I più letti della settimana

  • Esplode la bombola della stufa a gas, tragedia sfiorata a Raffadali

  • Nessuna notizia da 7 giorni: 27enne agrigentino scomparso a Londra

  • Auto si ribalta lungo la statale 115, un ventenne in gravi condizioni

  • Auto sbanda e finisce sulla strada sottostante, in ospedale un 70enne

  • Scomparsa Gessica Lattuca, ancora scritte sui muri: spunta un altro nome

  • Non riescono a rintracciarla e chiamano i soccorsi: 51enne trovata morta in casa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento