CanicattiNotizie

Troppi furti al cimitero, i cittadini: "Ora basta con questi oltraggi"

I canicattinesi sono stanchi e chiedono interventi urgenti per frenare il fenomeno che, appunto, non rispetta le sepolture

Una sepoltura (foto ARCHIVIO)

Scompaiono i fiori e le composizioni floreali. Ma spariscono anche i vasi e le statue di marmo. E' un crescendo di furti al cimitero comunale di via Nazionale. Ed a Canicattì - secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia - viene adesso lanciato l'allarme: "Ora basta con i furti al cimitero. Ora basta con questi oltraggi"

I cittadini sono stanchi e chiedono interventi urgenti per frenare il fenomeno che, appunto, non rispetta le sepolture dei propri cari defunti. Negli ultimi mesi sono state circa un centinaio le persone che hanno segnalato furti di fiori, vasi e statue di marmo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Dopo la scarcerazione ha mantenuto condotta di vita nella legalità", tolta la libertà vigilata a Ribisi

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento