CanicattiNotizie

Terminato il "Murale della legalità" dedicato a Saetta e Livatino

A giorni sarà organizzata una cerimonia ufficiale per la consegna dell’opera alla città

Il murale dedicato a Saetta e Livatino

Terminato il "Murale della legalità", dedicato ai giudici Antonino Saetta e Rosario Livatino e realizzato sul muro della villa comunale di Canicattì. L'opera è stata realizzata nell'ambito delle manifestazioni promosse nella "Settimana della Legalità", con il patrocinio del Comune di Canicattì e la sponsorizzazione della Ditta “Nuova Licata e Greutol S.r.l., il Lions Club Canicattì "Castel Bonanno".

A giorni sarà organizzata una cerimonia ufficiale per la consegna dell’opera alla città. L’iniziativa si colloca all’interno del "service" nazionale sulla legalità ed è stata apprezzata e condivisa dalle autorità lionistiche, Angelo Collura, dal presidente della nona circoscrizione, Daniela Cannarozzo, e dal presidente di zona, Pietro Saia, presenti alla cerimonia di apertura dell’anno sociale 2017-2018.

Il coordinamento è stato affidato all’architetto Rosa Maria Corbo, nella duplice veste di socio del Lions Club Canicattì "Castel Bonanno", e di docente del liceo artistico "Majorana" di Gela. Il murale è infatti stato eseguito da Giovanni Di Dio, Martin Bonanno e Placido Guglielmo del liceo artistico "Majorana".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Corre dal figlio finito in ospedale e litiga con l'ex suocero: anziano denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento