CanicattiNotizie

Contributo da 300mila euro ritirato dopo informativa prefettizia: il Tar blocca tutto

L'imprenditore agricolo canicattinese aveva realizzato alcune opere con quei soldi che erano state anche collaudate

(foto ARCHIVIO)

Il Tar stoppa l'Assessorato all'Agricoltura: imprenditore di Canicattì non dovrà restituire il contributo di trecentomila euro ottenuto per la realizzazione di opere di miglioramento fondiario.

L'uomo, difeso dagli avvocati Girolamo Rubino e Calogero Marino, è titolare di un'azienda agricola e, appunto, ottenne dei fondi per effettuare alcuni interventi sul terreno di sua proprietà, che sono stati approvati dall'Assessorato regionale dell'Agricoltura e che furono poi anche collaudati da parte dei tecnici dell’assessorato competente. Sei anni dopo però, la brutta sorpresa: sempre la Regione comunicava all'uomo il provvedimento di revoca del contributo, richiedendo altresì il rimborso delle somme in concreto erogate, in ragione dell’intervenuta informativa antimafia interdittiva resa dalla Prefettura di Agrigento nei confronti dell’imprendiitore.

All'uomo non è rimasto che rivolgersi al Tar, con gli avvocati Rubino e Marino che hanno contestato come le opere oggetto del contributo revocato erano state eseguite ed ultimate ben prima dell’adozione del provvedimento di revoca e che al momento dell’adozione del decreto concessorio nonché al momento dell’erogazione dell’ultimo Sal in esito all’accertata ultimazione delle opere, nessun provvedimento interdittivo era stato adottato. Il Tar ha quindi accolto la sospensione del provvedimento, frenando l'obbligo di restituzione delle somme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento