CanicattiNotizie

Intenta a rubare dei capi di abbigliamento, usando una tronchesina: denunciata una donna

La 40enne è stata sorpresa dal personale di un noto negozio del centro città. La malvivente si è data alla fuga, ma è stata comunque identificata

Foto archivio

Era intenta a rubare dei capi di abbigliamento, ma è stata sorpresa dal personale di un noto negozio di Canicattì. La donna, una 40enne, si è subito data alla fuga abbandonando la refurtiva.

Il fatto è accaduto circa 10 giorni fa. Sul posto, lanciato l’allarme, si sono precipitati i poliziotti del commissariato di Canicattì. La 40enne si è data alla fuga.

Nell'occasione era stata presa la targa dell'auto - intestata ad una ditta- e da accertamenti si risaliva all'utilizzatore del veicolo che, grazie anche al riconoscimento, veniva denunciato.

La donna, autrice del delitto, aveva tentato di rubare diversi capi di abbigliamento tagliando le placche antitaccheggio con una tronchesina, ritrovata sul posto. La 40enne è stata denunciata per furto aggravato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Trovata in possesso di munizionamento bellico", denunciata 39enne lampedusana

  • Cronaca

    Maxi depuratore della zona costiera, via ai primi interventi per la realizzazione

  • Politica

    Elezioni europee 2019, domani si vota: ecco tutte le indicazioni

  • Cronaca

    "Pericolo all'ingresso della scuola Federico II", la denuncia da parte dei genitori

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento