CanicattiNotizie

"Incidente domestico", l'ex sindaco Scrimali ricoverato in rianimazione

Si trova all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico a causa di un'emorragia cerebrale

Antonio Scrimali

L'ex sindaco di Canicattì, Antonio Scrimali, è ricoverato in rianimazione all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. Pochi giorni fa - secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia - l'ex sindaco sarebbe caduto battendo la testa, mentre stava effettuando dei lavori nella sua abitazione di campagna.

Scrimali è stato sottoposto ad un intervento chirurgico a causa di un'emorragia cerebrale. Adesso è ricoverato in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento