CanicattiNotizie

"Doppio assalto a supermercato con il revolver", 27enne condannato a 4 anni

Giuseppe Migliore, dopo l'arresto in flagranza di reato, ha confessato pure il secondo colpo

Quattro anni di reclusione per il ventisettenne Giuseppe Migliore, di Canicattì, arrestato il 10 marzo dell’anno scorso, in flagranza di reato, per una rapina messa a segno, poco prima dell'orario di chiusura, al supermercato "Fortè" di via Vincenzo Falcone, zona Ponte di ferro, dietro la farmacia comunale, a Canicattì. A bloccarlo, a pochi metri dall’ingresso, era stata la polizia intervenuta nel giro di pochi minuti dopo avere ricevuto la segnalazione da parte di alcuni passanti.

La pena inflitta all’imputato, difeso dall’avvocato Calogero Meli, è leggermente inferiore a quella – 5 anni – proposta dal pubblico ministero. La sentenza è stata emessa dal gup Luisa Turco. Migliore, peraltro, in occasione dell’interrogatorio di convalida dell’arresto, davanti al gip Stefano Zammuto, ha confessato pure un altro episodio analogo avvenuto quasi in contemporanea dell’assalto per il quale era stato arrestato. Circa mezz'ora prima, a 700 metri di distanza da via Falcone - precisamente in via Capitano Ippolito - un rapinatore aveva tentato di mettere a segno un colpo al supermercato "Euromarket", di fronte la Guardia di finanza. Qualcosa era, però, andato storto e il rapinatore solitario si è allontanato praticamente a mani vuote.

Migliore ha confermato gli inevitabili sospetti degli inquirenti rivelando di essere pure lui l'autore della prima rapina.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento