CanicattiNotizie

"Detenzione ai fini di spaccio", un 30enne finisce ai domiciliari

L'uomo è considerato dall'autorità giudiziaria socialmente pericoloso, le ordinanze sono state emesse dal tribunale di Sorveglianza di Palermo

"Colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", arresti domiciliari per Gioacchino Collura. Il 30enne deve espiare 8 mesi di reclusione, per il reato commesso nel 2017.

L'uomo è considerato dall'autorità giudiziaria socialmente pericoloso, era stato peraltro tratto in arresto sempre per spaccio di droga nel gennaio del 2018, già sottoposto agli arresti domiciliari.

Collura, pertanto, dovrà rimanere ristretto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione con numerose prescrizioni. Le ordinanze sono state emesse dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo. Le operazioni sono state coordinate dal commissariato di Canicattì. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reddito di cittadinanza, Caf presi d'assalto: tutti a "caccia" di Isee e di "dritte"

  • Cronaca

    Strage in mare fra l'Italia e la Libia, Vella ha interrogato i 3 naufraghi

  • Cronaca

    Convocata assemblea dei netturbini, raccolta a rischio

  • Cronaca

    Siparietto a Sport Mediaset, Schembri vs Sabatini: "Akragas? Sono dei giganti"

I più letti della settimana

  • Le case a 1 euro a Sambuca di Sicilia, il sindaco: "Quante richieste, sogno un borgo felice"

  • "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • Gli occhi curiosi e la voglia di conoscere, l'agrigentina Giusy Paci: "Vi presento la mia Parigi"

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • "Segnalavano sul gruppo Whatsapp la presenza delle pattuglie", denunciate 62 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento