CanicattiNotizie

Raccolta differenziata, scatta l'ora "x": ecco tutti i dettagli

Ultimi giorni per il ritiro dei kit e dei mastelli, diffuso già il nuovo calendario dei giorni di conferimento

Il centro San Domenico di Canicattì

Ultimi giorni a Canicattì e Camastra per procedere al ritiro dei mastelli per la raccolta differenziata che prenderà ufficialmente il via nelle prossime settimane.

A Canicattì, la distribuzione iniziata oggi, prevede le lettere rimanenti, Q, R, S, T, U, V, W e Z. Successivamente, a partire dall'11 febbraio, saranno dedicati altri giorni agli utenti che fino ad ora, non sono stati nelle condizioni di potere effettuare il ritiro del materiale nei giorni prefissati. A disposizione dell'utenza dunque, rimangono aperti,  tutti i giorni, gli  sportelli del centro culturale “San Domenico" di Canicattì,  dove vengono consegnati oltre ai mastelli, anche i materiale informativo predisposto dai Comuni di Canicattì e Camastra e dalle imprese Sea, Iseda ed Ecoin che hanno in appalto, per 7 anni, il servizio.

Intanto, i cittadini possono cominciare a prendere visione anche del calendario di conferimento per le utenze domestiche che prevede il lunedì, il mercoledì e il sabato l'organico, composto, fra l'altro, da scarti di cucina, avanti di cibo e frutta, fondi di caffè, cialde non plastificate, filtri da the, piccole potature di fiori. Il martedì e il venerdì saranno raccolti i mastelli gialli per plastica e metalli compreso l'alluminio mentre la carta e il cartone nel mastello blu, saranno raccolti il mercoledì. Per il vetro nel mastello verde scuro il giorno fissato è il sabato mentre per il secco residuo o indifferenziato, i cittadini potranno esporre il mastello grigio il giovedì.

Discorso a parte per i pannolini per la cui raccolta sono stati fissati 4 giorni che sono il lunedì, il martedì il giovedì ed il venerdì. In questo specifico caso, si dovrà fare un'apposita richiesta al Comune o agli uffici dove si ritira il materiale per il porta a porta in modo da avere un preciso indirizzo e precise disposizioni per questo genere di rifiuto.  Per il ritiro gratuito dei mastelli e di tutto il materiale informativo, sarà necessario avere con se la tessera sanitaria dell'intestatario della Tari anche in caso di delega.  

A Camastra, invece,  la distribuzione di tutto il materiale necessario per effettuare il porta a porta, è quasi agli sgoccioli ma continuerà fino a quando non saranno servite tutte le utenze domestiche. L'ufficio apposito, è stato allestito al Centro sociale di corso Vittorio Veneto che rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 ed il sabato dalle 8.30 alle 14.  Sarà sufficiente recarsi al centro sociale negli orari fissati con la Tessera sanitaria dell'intestatario della Tari.  

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento