CanicattiNotizie

Di Ventura ha azzerato la Giunta, è già scattato il toto-assessori

Il sindaco, nel provvedimento di revoca dei componenti dell'Esecutivo, parla della necessità di "un rilancio operativo alla luce dell'approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale dell'ente attraverso azioni amministrative nuove"

Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura

Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura, ha azzerato il suo Esecutivo. Ieri, Di Ventura ha revocato gli atti di febbraio e marzo del 2018 con i quali riconfermava assessori Katia Farrauto, in carica sin dall'inizio legislatura, e Davide Lalicata e nominava i nuovi assessori in Rosa Maria Corbo, Angelo Messina e Pietro Sabatino sostituito poi per dimissioni volontarieda Roberto Vella.

Il sindaco Di Ventura, nel provvedimento di revoca, parla della necessità di "un rilancio operativo alla luce dell'approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale dell'ente attraverso azioni amministrative nuove e la revisione della composizione della Giunta". 

E' partito già, inevitabilmente, il toto-assessori. Sui tempi di ricomposizione del nuovo Esecutivo Di Ventura si dice fiducioso: "Entro una settimana penso di poter nominare gli assessori ed in ogni caso non ci sarà alcuna interruzione amministrativa visto che si è continuato a lavorare - ha detto il sindaco, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia - e ad adottare tutti gli atti necessari l'ultimo dei quali il piano delle dismissioni e valorizzazioni assieme al bilancio di previsione 2019/2021". 

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Incidente frontale tra due auto sulla strada statale 115: tre feriti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento