CanicattiNotizie

Ladri o Satanisti? Raid sacrilego alla Chiesa di San Biagio nel giorno della festa

Le ostie consacrate sono state gettate sull'altare e il calice è stato portato via. Arraffati anche gli ornamenti della statua di Santa Rita: bottino ancora da quantificare

La chiesa di San Biagio

Raid vandalico e furto sacrilego alla chiesa di San Biagio, a Canicattì. Durante la notte i ladri sono entrati, hanno aperto cassetti e armadi e hanno scaraventato per terra tutti gli oggetti contenuti all'interno e hanno profanato il tabernacolo: le ostie consacrate sono state gettate sull'altare e il calice è stato portato via. Sono stati portati via anche degli ornamenti della statua di Santa Rita. 

Il furto è avvenuto proprio alla vigilia della festa di San Biagio che domani sarà celebrata con la presenza del cardinale Francesco Montenegro. E' stata annullata la celebrazione eucaristica, con il rito della benedizione della gola, delle 11. Confermata invece quella delle 18. L'inventario dettagliato del bottino sottratto alla chiesa di San Biagio sarà fatto nelle prossime ore.

Sono stati semplicemente dei ladri vandali quelli entrati in azione nella parrocchia? O ci sono dei satanisti in azione a Canicattì? Dopo un raid vandalico nella scuola Padre Gioacchino La Lomia, poco tempo fa, vennero trovati - disegnati sul pavimento - il pentacolo e 666. 

E' turbato, incredibilmente turbato, don Ombeni Mupenda: il parroco di San Biagio. A quanto pare, i malviventi sono riusciti ad intrufolarsi dopo aver sfondato - letteralmente - una porzione del portone di ingresso che è di legno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento