CanicattiNotizie

Ritrovata nelle campagne delle città l'auto rubata a Campobello

L'utilitaria verosimilmente potrebbe essere stata utilizzata per commettere altri gravi reati: furti o rapine

Il commissariato di Canicattì

E' stata ritrovata in contrada Giordano, nella periferia di Canicattì, l'autovettura - una Fiat Punto - che era stata rubata lo scorso primo aprile a Campobello di Licata. A notare la macchina posteggiata, insospettendosi, sono stati - durante i servizi di controllo del territorio - i poliziotti del commissariato di Canicattì.

Gli agenti dopo aver effettuato i controlli sul veicolo, accertavano che era stata rubata pochi giorni addietro a Campobello di Licata appunto. E' stato dunque rintracciato il proprietario della Fiat Punto e l'utilitaria è stata, naturalmente, riconsegnata. Stati effettuati i rilevi di polizia Scientifica e non si esclude che si possa arrivare all'identificazione degli ignoti delinquenti che potrebbero aver rubato il veicolo quasi certamente per commettere altri gravi reati. Sembra scontato pensare a furti o rapine.
 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Calorie, proprietà e utilizzi delle ciliegie

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento