CanicattiNotizie

"Ruba borsa da autovettura", convalidato arresto di diciannovenne

Il giudice ratifica il provvedimento della polizia e gli applica una misura cautelare

Arresto convalidato e obbligo di dimora a Canicattì con prescrizione di non allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 20 alle 6 del mattino: queste le decisioni del giudice in merito al caso del diciannovenne Simone Gennaro, arrestato dai poliziotti del commissariato di Canicattì sabato sera.

Il diciannovenne è stato sorpreso in centro, a Canicattì, da una pattuglia del commissariato in servizio di controllo del territorio mentre, assieme ad altro giovane al momento ricercato, tentava di occultare una borsa porta computer. Immediatamente è stato bloccato, mentre l'altro giovane è scappato per le viuzze del centro storico. La borsa conteneva un computer portatile, un cellulare, una power bank ed un paio di occhiali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La borsa - stando alle ricostruzioni della polizia di Stato - era stata rubata dall'autovettura di una ragazza parcheggiata poco distante dal luogo dove era stato fermato il diciannovenne. Il giovane era già sottoposto a due distinte misure cautelari dell'obbligo di dimora con prescrizione di permanenza a casa la sera e la notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento