CanicattiNotizie

Coronavirus e sostegno alle persone più fragili, Canicattì si mobilita per una raccolta fondi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Canicattì. Se doni ti emozioni!
Anche in questo periodo di emergenza la Prossimità non si ferma. Su tutto il territorio nazionale il sistema welfare sta subendo le difficoltà e le conseguenze generate dal Covid-19: i centri di assistenza e accoglienza sono in bilico. Per questo motivo Fondazione Ebbene ha scelto di proseguire l'azione di ascolto e accompagnamento delle persone più fragili ed evitare che questo tempo di isolamento possa escluderle maggiormente.
A CANICATTÌ CI SI MOBILITA PER SOSTENERE LE PERSONE PIÙ' FRAGILI

A Canicattì, sono tante le azioni messe in atto per sostenere le persone più colpite dall'emergenza. In particolare gli operatori del Centro di Prossimità “Walden”, coadiuvati dall'assessore alle politiche Sociali Antonio Giardina, hanno rafforzato, già da diversi giorni, la propria attività continuando a rimanere accanto ai cittadini in difficoltà, anche a un metro di distanza. Grazie alle prime donazioni,gli stessi operatori hanno fatto la spesa consegnandola ad alcune famiglie in difficoltà;una equipe di professionisti si è messa a disposizione per dare sostegno telefonico;gli esercenti hanno rafforzato le consegne a domicilio per garantire i beni di prima necessità senza necessità di spostarsi da casa; inoltre, si sta lavorando per garantire la consegna dei farmaci alle persone impossibilitate a spostarsi e, in brevissimo tempo, partiranno altre iniziative, per fronteggiare al meglio l'emergenza.
Tutto ciò richiede però uno sforzo organizzativo ed economico non indifferente e per questo è stata lanciata una campagna di raccolta fondi, per offrire un pasto a chi non può permetterselo.
COME SOSTENERE IL CENTRO DI PROSSIMITÀ WALDEN DI CANICATTÌ E DONARE UN PASTO A CHI, IN QUESTO MOMENTO, NON PUÒ' PERMETTERSELO
Sostieni direttamente il nostro Centro di Prossimità Walden di Canicattì, donando:
•    tramite bonifico bancario intestato a Fondazione Ebbene IT37C0335901600100000068320, inserendo come causale “Cdp Walden Canicattì”;
•    tramite PayPal, a questo linkhttps://bit.ly/2xhqS9e, inviando, in fase di donazione, come messaggio “Cdp Walden Canicattì”.
La donazionesaràutilizzata per offrire un pastoallefamiglie di Canicattìche, in questomomento, non possonopermetterselo.
Se vuoi sapere di più sulla campagna, vai al link http://bit.ly/2w8HMGU

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento