CanicattiNotizie

Malviventi rubano una mini car caricandola sul carro attrezzi

Ladri, al quanto esperti, hanno agito in pieno giorno. Indaga la polizia del commissariato di Canicattì

FOTO ARCHIVIO

Ladri caricano auto su carro attrezzi a la portano via. Accade a Canicattì. Protagonista di questa disavventura è stata una studentessa del liceo scientifico.

La ragazza, secondo quanto fatto sapere da La Sicilia, ha lasciato la sua mini car parcheggiata davanti scuola, al suo rientro non c’era più traccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non un normale furto, ma i ladri hanno agito in pieno giorno caricando la mini car sul carro attrezzi. Il fatto è avvenuto sabato mattina. Delle indagini si stanno occupando gli agenti del commissariato di Canicattì.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento