CanicattiNotizie

Rubato defibrillatore donato da pochi giorni, il sindaco: "Non ci sono parole"

Il primo cittadino ha annunciato che presenterà denuncia per il gesto che, al momento, non ha colpevoli

Il defibrillatore danneggiato

"La scorsa notte hanno asportato e rubato il defibrillatore, posto in Viale della Vittoria, consegnato alla città, solo pochi giorni fa". 

A denunciarlo sui social è stato il sindaco di Canicattì, Ettore di Ventura. L'oggetto era stato collocato una decina di giorni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Parte del defibrillatore è stato rinvenuto alla villa comunale e verrà presto recuperato.
Pomeriggio sporgerò denuncia alle autorità competenti per fare luce sull'accaduto. Non si trovano le parole - commenta ancora il sindaco - per definire questo ignobile gesto".,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento