CanicattiNotizie

Ristrutturazione del "Carlotta Bordonaro", Tedesco: "Bisogna ponderare le scelte"

Particolarmente spinosa la prevista revisione del perimetro dell'adiacente villa comunale

Alberto Tedesco

Ristrutturazione dello stadio "Carlotta Bordonaro", se ne parla in Consiglio comunale a Canicattì il prossimo 29 maggio.

L'aula sarà chiamata a deliberare su una variazione della destinazione d'uso dell'area della villa comunale, ovvero su una riduzione del suo perimetro storico per circa 247 metri su una fascia parallela a ridosso del muro che confina con lo stadio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' evidente che ogni decisione su questo argomento deve essere ponderata - dice il presidente del Consiglio comunale Alberto Tedesco in una nota - ragionata da diversi punti di vista, poiché investe tantissimi aspetti della vita della nostra comunità: prima di tutto, l'identità e la storia. La Villa comunale è un patrimonio che non ha mai subito riduzioni di superficie sin dal suo impianto, tra pochi anni potremo celebrare il centenario dalla realizzazione; essa è segno distintivo di civiltà, come il teatro, le piazze e gli altri monumenti. La variazione prevista, inoltre, investe la questione ambientale, perché è l'unico polmone verde della nostra città e ogni intervento diretto a una sua diminuzione, fosse anche di un albero o di un millimetro di terreno, è una riduzione degli spazi verdi presenti nel nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento