CanicattiNotizie

Terremoto nella Giunta Ventura, si è dimesso l'assessore Palermo

La motivazione: "L’assenza della prospettiva di un rilancio dell’azione amministrativa costituisce un inderogabile ostacolo di natura politica ed amministrativa alla mia permanenza"

Il momento della nomina dell'ormai ex assessore

L'assessore Umberto Palermo (Canicattì civica) si è dimesso. Lo ha fatto stamani - e si tratta, per come annunciato, di dimissioni irrevocabili - consegnando la lettera in Municipio.

Nel motivare la sua decisione l’ex assessore sostiene “che l’assenza della prospettiva di un rilancio dell’azione amministrativa costituisce un inderogabile ostacolo di natura politica ed amministrativa alla sua permanenza nella giunta comunale". Palermo ha ringraziato il sindaco Ettore Di Ventura per la fiducia accordatagli nei mesi trascorsi.

L’ex assessore ha ricoperto tale incarico dal 27 luglio dello scorso anno, giorno della sua nomina, con deleghe all’Ambiente, alla Gestione rifiuti e bonifica, Tutela del suolo e delle acque, Randagismo, Salute Pubblica, Protezione Civile e Sportello Amico. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento