CanicattiNotizie

"Strade colabrodo", il Comune pensa di utilizzare i fondi dell'Anas

Le condizioni di molte arterie cittadine è ormai gravissima e l'amministrazione vuole correre ai ripari sfruttando le compensazioni per la costruzione della 640

(foto ARCHIVIO)

L'assessore ai Lavori pubblici Rosa Maria Corbo del Comune di Canicattì ha annunciato un piano di intervento che riguarda la viabilità cittadina e che sarà finanziato anche con i fondi di compensazione del raddoppio della statale 640. Ad annunciarlo è il Giornale di Sicilia in edicola oggi. 

Il piano nasce dalla necessità di riportare le strade cittadine in condizioni complessivamente di sicurezza e decoro, dato l'aumento smisurato di buche e veri e propri crateri che sono ormai individuabili in più parti di Canicattì, con lamentele da parte dei cittadini ma, anche, rischi per la loro incolumità  e potenziali richieste di risarcimento per danni provocati a persone o cose.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Trovata in possesso di munizionamento bellico", denunciata 39enne lampedusana

  • Cronaca

    "Ruba merce dal valore di poco più di 10 euro da un supermercato": denunciata una 40enne

  • Cronaca

    Maxi depuratore della zona costiera, via ai primi interventi per la realizzazione

  • Politica

    Elezioni europee 2019, domani si vota: ecco tutte le indicazioni

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento