CanicattiNotizie

Stop all'erogazione dal Fanaco, niente acqua a Canicattì e Casteltermini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Girgenti Acque S.p.A. informa che, Siciliacque S.p.A., Società di Sovrambito, ha comunicato che a partire dalle ore 08:30 del 05/03/2018 interromperà l’esercizio dell’acquedotto Fanaco.

Pertanto sarà interrotta la fornitura idrica nei Comuni alimentati dal suddetto acquedotto: Canicattì e Casteltermini.

Si prevede di poter ripristinare la fornitura nel comune di Casteltermini entro le ore 11:00 del 06/03/2019 e nel comune di Canicattì entro le ore 14:00 del 06/03/2019.

Ciononostante, grazie ad un approvvigionamento alternativo, la distribuzione prevista sarà effettuata parzialmente e precisamente:

 Casteltermini dai serbatoi Kennedy e Pizzo Catuso (alimentati dalla sorgente Chirumbo);

 Canicattì dai serbatoi Madonna della Rocca e Bastianella (alimentati dall’acquedotto Tre Sorgenti);

Si significa che, ripristinata la regolare fornitura idrica la distribuzione tornerà regolare, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento