CanicattiNotizie

Rientra l'emergenza all'ospedale, Cani: "Via libera al piano di assunzioni"

Il deputato regionale, componente della commissione Sanità, rassicura gli utenti dopo una serie di incontri con il commissario dell'Asp

L'ospedale Barone Lombardo

Novità in vista per l’ospedale Barone Lombardo di Canicattì. Ad annunciarle il deputato regionale Gaetano Cani, componente della commissione Sanità all’Ars.

“Dopo diversi incontri con il nuovo commissario Gervasio Venuti e la direzione strategica dell’Asp di Agrigento - spiega Cani - posso comunicare ufficialmente che sono stati definiti dei passaggi fondamentali che andranno a colmare tutte le lacune che si sono create in questi mesi nella sanità della nostra provincia. Infatti, - aggiunge il deputato regionale - sono stati approvati in via definitiva: la dotazione organica dell’Asp di Agrigento, ed il piano triennale delle assunzioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barone Lombardo, vertice sulle emergenze

Cani aggiunge: "L’Asp di Agrigento ha avuto l’autorizzazione dopo vari incontri di cui mi sono fatto promotore, da parte dell’assessorato regionale alla Sanità, ad attingere dalle graduatorie delle altre Aziende Sanitarie Siciliane dell’isola per assumere medici a tempo indeterminato e sopperire in questo modo alla carenza cronica che si registra in quasi tutte le strutture della nostra provincia e tra queste l’ospedale Barone Lombardo di Canicattì. Inoltre l’Asp di Agrigento - continua Cani - potrà procedere al reperimento di personale dalla graduatoria dell’azienda ospedaliera Villa Sofia- Cervello di Palermo. Infine- conclude il componente della Commissione Sanità  all’Ars- presso l’Asp di Agrigento è stato stilato  un verbale  alla presenza del commissario Venuti e di tutta la direzione strategica dell’azienda  dove viene riportato  che il primo medico assunto dall’Asp di Agrigento sarà impiegato presso l’area di emergenza- urgenza (pronto soccorso) dell’ospedale di Canicattì dando priorità assoluta al Barone Lombardo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento