CanicattiNotizie

"Nuova carta dei diritti della bambina", Di Ventura: "Importante passo avanti"

La Fidapa è impegnata a promuovere la diffusione della “carta” sul territorio nazionale

Il sindaco Ettore Di Ventura e l’assessore alla Cultura, Katia Farrauto, fanno sapere che  è stata approvata l’adozione della “Nuova carta dei Diritti della bambina”. Con questo atto l’amministrazione comunale ha dato seguito alla richiesta presentata dalla Fidapa Bpw Italy nei giorni scorsi. Scopo dell’iniziativa quella di sensibilizzare l’opinione pubblica alla drammatica realtà della violenza di genere. Significativa, pertanto, l’approvazione della delibera proprio l’8 marzo.

La carta è l’enunciazione di principi di valore morale e civile predisposta per promuovere la valorizzazione delle differenze tra bambine e bambini e il superamento degli stereotipi che limitano la libertà di pensiero e di azione in età adulta. La Fidapa è impegnata a promuovere la diffusione della “carta” sul territorio nazionale.

“Abbiamo apprezzato l’iniziativa della Fidapa – commenta il sindaco Di Ventura – ritenendo utile qualsiasi collaborazione con i club service soprattutto verso i problemi legati all’educazione alla parità di genere e al contrasto alla violenza, temi particolarmente attuali".

"Non è mai abbastanza quello che si fa – conclude l’assessore Farrauto – e troppo spesso la cronaca ci fornisce notizie spesso tragiche. Bisogna puntare su interventi mirati a risvegliare le coscienze e ad educare al rispetto dell’essere umano. Ringraziamo la Fidapa per la preziosa opportunità fornitaci”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Mare Jonio, il comandante sotto torchio per 10 ore: domani tocca a Casarini

  • Canicatti

    Minaccia la cassiera con il taglierino e rapina un negozio, 30enne braccato si consegna alla polizia

  • Cronaca

    Il maltempo non lascia la città, raffiche di vento in ogni dove: è allerta meteo

  • Cronaca

    "Villaggio dei vip abusivo alla Scala dei Turchi", il processo non decolla

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • Impianti per l'umido chiusi, sarà una settimana di caos per la differenziata

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento