CanicattiNotizie

I consiglieri comunali disertano l'aula, crolla anche la liquidazione dei gettoni di presenza

Il più presente questa volta è stato Fabio Di Benedetto vice presidente del consiglio con 390,48 euro

Poche, pochissime, presenze al Consiglio comunale. I consiglieri di Canicattì “latitano” e disertano l’aula. Il riscontro è arrivato anche dalla liquidazione dei gettoni di presenza, che confrontati a quelli maturati lo scorso anno, crollano.

Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, alcuni consiglieri avrebbero avuto anche una sola presenza, rispetto a chi ne ha sommate dodici.

La spesa complessiva è scesa a 4.230,20 euro rispetto ai 6.735,78 euro di un anno fa e ai 7.812,14 euro di due anni fa. Alla liquidazione trimestrale vanno aggiunte le tre mensilità di indennità di carica riconosciute al presidente del consiglio Alberto Tedesco. Poco più di tremila euro in totale.

Il più presente questa volta è stato Fabio Di Benedetto vice presidente del consiglio con 390,48 euro seguito a ruota dai consiglieri, sempre d’opposizione, Liliana Daniela Marchese Ragona e Giovanni Rubino con 357,94 euro per undici presenze.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Polizia municipale, respinto il ricorso di Antonica: legittima la nomina di Di Giovanni

  • Cronaca

    Favara, seconda rapina a mano armata in 13 ore: razziato il supermercato "Paghi poco"

  • Mafia

    Clamorosa ritrattazione di Mario Rizzo: "La mia è stata una falsa collaborazione"

  • Video

    Venerdì Santo, centinaia di fedeli "accompagnano" la Via Crucis

I più letti della settimana

  • “Compà, hai fumo? Un pezzo quanto costa?”: giovane chiede droga a un carabiniere

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • "Carni e pesce in cattivo stato", sequestrato un quintale di merce: denunciato ristoratore

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento