CanicattiNotizie

"Evade dai domiciliari e va al bar dove si ubriaca", denunciato un 40enne

L'uomo pare che disturbasse i clienti dell'esercizio commerciale, motivo per il quale è scattata la segnalazione al "113"

(foto ARCHIVIO)

Avrebbe dovuto stare ai domiciliari. In realtà, è stato trovato al bar ubriaco. E' per evasione che un quarantenne di Canicattì è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. A "pizzicarlo" - dopo aver ricevuto una segnalazione al 113 - sono stati i poliziotti del commissariato cittadino. 

La segnalazione - giunta alla centrale operativa della polizia - era chiara: c'era un tizio che, in preda ai fumi dell'alcol, disturbava i clienti del bar. I poliziotti del commissariato di Canicattì sono subito accorsi e accertato che l'uomo avrebbe dovuto essere ai domiciliari, lo hanno denunciato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Arnone, prime ore di libertà dopo un mese di carcere: gli scatti social

  • Mafia

    Mafia, inchiesta "Vultur": respinta la richiesta di "incandidabilità" per l'ex sindaco

  • Cronaca

    Sparò in testa alla madre a Pasquetta, il gip lo allontana dalla donna

  • Cronaca

    Week end pasquale, è "strage" di patenti ritirate: sono nove

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Muore in ospedale e i familiari vanno su tutte le furie: interviene la polizia

  • Reddito di cittadinanza, arrivano i primi soldi anche nell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento