CanicattiNotizie

"Evade dai domiciliari e va al bar dove si ubriaca", denunciato un 40enne

L'uomo pare che disturbasse i clienti dell'esercizio commerciale, motivo per il quale è scattata la segnalazione al "113"

(foto ARCHIVIO)

Avrebbe dovuto stare ai domiciliari. In realtà, è stato trovato al bar ubriaco. E' per evasione che un quarantenne di Canicattì è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. A "pizzicarlo" - dopo aver ricevuto una segnalazione al 113 - sono stati i poliziotti del commissariato cittadino. 

La segnalazione - giunta alla centrale operativa della polizia - era chiara: c'era un tizio che, in preda ai fumi dell'alcol, disturbava i clienti del bar. I poliziotti del commissariato di Canicattì sono subito accorsi e accertato che l'uomo avrebbe dovuto essere ai domiciliari, lo hanno denunciato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • Cronaca

    Assenteismo, decisa assoluzione per ventuno impiegati

  • Cronaca

    "Rapina con pestaggio e riscatto", la Corte di appello annulla tre condanne

  • Cronaca

    Due case rischiano di crollare, sgomberate due famiglie

I più letti della settimana

  • Temporali e forte vento, si temono nuove esondazioni: è allerta "arancione"

  • L'incubo statale Agrigento-Palermo: ecco dove resta chiusa e tutte le deviazioni

  • "Ho perso il telefonino e mio padre mi ha dato pugni e calci", racconto choc di un bimbo di 5 anni

  • Commerciante agrigentino sommerso dai debiti, applicata la legge "salva suicidi"

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Pericolo caduta massi sulla strada, chiusa la statale "Delle Solfare"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento