CanicattiNotizie

Emergenza furti e rapine, il sindaco chiede aiuto al prefetto

Di Ventura sollecita la convocazione di un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica dopo i due recenti episodi

Il sindaco Ettore Di Ventura

Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura, dopo la recente rapina ai danni di una tabaccheria e l'irruzione in casa di un'anziana che dormiva, ha chiesto al prefetto Dario Caputo la convocazione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica di Agrigento.

"Ho ritenuto doveroso coinvolgere Sua Eccellenza - commenta il sindaco Di Ventura - di cui ho avuto modo di riscontare, più volte, disponibilità e vicinanza alla città. Pur apprezzando il quotidiano impegno delle forze dell'ordine nel cercare di garantire un clima di legalità e di sicurezza nel nostro territorio, ritengo che sia necessaria una strategia unitaria che coinvolga tutte le parti sotto l'accurata regia del nostro prefetto. Sono più che certo che sia il modo migliore per raggiungere l'obiettivo di ridare serenità alla nostra gente".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

  • Cronaca

    Cambio al vertice dell'Asp, Santonocito al posto di Venuti

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento