CanicattiNotizie

Disagi al Barone Lombardo, Venuti agli amministratori: "Studiamo soluzioni"

Vertice del commissario dell'Asp con i sindaci, gli assessori e il presidente del consiglio: "Priorità all'ospedale fra tutti i problemi"

Vertice sui disagi all'ospedale Barone Lombardo

I vertici dell'Asp di Agrigento hanno incontrato, nella sala della giunta comunale di Canicattì, i sindaci e gli assessori dei Comuni del Distretto socio sanitario D3 e il presidente del consiglio comunale. 

L’argomento dell’incontro era lo stato d’emergenza in cui versano alcuni reparti dell’ospedale Barone Lombardo. Il commissario dell'Asp, Gervasio Venuti, ha precisato che "si stanno cercando soluzioni che diano risposte valide e concrete, che non abbiano carattere di temporaneità e che garantiscano la presenza di figure professionalmente qualificate". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tal proposito, Venuti, ha descritto che le linee di intervento prevedono l’approvazione della nuova pianta organica dell’Asp e il piano triennale delle assunzioni a tempo indeterminato. Il commissario ha confermato di aver dato priorità all’ospedale di Canicattì "in quanto le emergenze sono innegabili".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

  • Coronavirus, sabato di "follia" a Porto Empedocle: "ressa" davanti al supermercato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento