CanicattiNotizie

Folle tiro al bersaglio? Danneggiati dei lampioni artistici

Sono stati mandati in frantumi i vetri dei corpi illuminanti che costeggiano il perimetro dell'edificio al quale si accede da via Duca degli Abruzzi e via Mariano Stabile 

Un classico lampione (foto ARCHIVIO)

Folle tiro al bersaglio? Grosse pietre sono state scagliate contro i vetri dei lampioni artistici in stile Liberty che fanno da contorno al monumentale complesso dell'ex Badia di via Mariano Stabile nel centro storico di Canicattì. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. Nottetempo ignoti sono tornati di nuovo alla carica scagliando grosse pietre contro i vetri dei corpi illuminanti che costeggiano il perimetro dell'edificio al quale si accede da via Duca degli Abruzzi e via Mariano Stabile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento