CanicattiNotizie

Spariscono i mastelli stracolmi di rifiuti: raffica di furti in città

I derubati non potranno far altro che formalizzare una denuncia, contro ignoti, alle forze dell'ordine

(foto ARCHIVIO)

Decine di mastelli, che erano stati lasciati nella notte davanti le abitazioni nell'attesa di essere svuotati dagli operatori ecologici, sono stati rubati. Alcuni sono stati portati via con tutti i rifiuti che contenevano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I canicattinesi, vittime del furto, non hanno potuto far altro che segnalare agli addetti al servizio e agli amministratori comunali la razzia subita. Dovranno, naturalmente, formalizzare denuncia - contro ignoti - alle forze dell'ordine. I mastelli hanno un codice identificativo personale e in caso di ritrovamento non potrà che scattare la denuncia per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento