CanicattiNotizie

"Ha fatto realizzare un allaccio abusivo all'Enel", arrestata 23enne

La donna, su disposizione del sostituto procuratore di turno, è stata posta ai domiciliari

Un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. E’ questo che, nelle ultime ore, hanno scoperto i carabinieri che hanno proceduto all’arresto di una romena ventitreenne residente a Canicattì. I militari dell’Arma, come da routine ormai in ogni parte della provincia, hanno effettuato – assieme ai tecnici dell’Enel – un controllo mirato. Scoperto l’allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, per la donna è scattato l’arresto in flagranza di reato per l’ipotesi di reato di furto. Su disposizione del sostituto procuratore di Agrigento, la donna è stata posta ai domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Trovata in possesso di munizionamento bellico", denunciata 39enne lampedusana

  • Cronaca

    "Ruba merce dal valore di poco più di 10 euro da un supermercato": denunciata una 40enne

  • Cronaca

    Maxi depuratore della zona costiera, via ai primi interventi per la realizzazione

  • Politica

    Elezioni europee 2019, domani si vota: ecco tutte le indicazioni

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento