CanicattiNotizie

Poco personale in servizio al cimitero, servizi al collasso

L'organico è esiguo rispetto a quello necessario per svolgere in sicurezza i servizi di routine come le tumulazioni

Servizi cimiteriali al collasso. L'organico è esiguo rispetto a quello necessario per svolgere in sicurezza i servizi di routine come le tumulazioni. Raffrontato con le previsioni della pianta organica c'è da restare - scrive oggi il Giornale di Sicilia - di stucco. Una volta al cimitero comunale tra affossatori, necrofori, operai, amministrativi e sorveglianti era a doppia cifra. Ormai non è così e spesso il personale è costretto a restare in servizio ben oltre le ore previste dal contratto, rinunciare a riposi e rinviare a tempi migliori le ferie. Lunedì scorso in città ci sono stati sette funerali il che ha significato per il personale procedere ad altrettante tumulazioni e dovendo quindi rinviare le estumulazioni richieste per i motivi più diversi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento