CanicattiNotizie

Recupero del centro storico, si punta tutto sulle case ad un euro

Il regolamento è stato approvato dalla Giunta e dovrà adesso passare dal consiglio comunale

Il centro storico di Canicattì

Recupero del centro storico di Canicattì, via all'idea delle "case ad un euro".  Ad annunciarlo è l’assessore allo Sviluppo territoriale, Rosa Maria Corbo: in Giunta è stata infatti approvata la proposta di deliberazione (che comunque dovrà passare dal Consiglio comunale) per la creazione di un regolamento per un’iniziativa finalizzata appunto al recupero del cuore antico della città e alla sua rivitalizzazione.

I proprietari di fabbricati, sia non abitabili che abitabili, in condizioni di evidente degrado strutturale, statico, igienico-sanitario, che si trovino in condizioni economiche tali da non poter sostenere le spese di ripristino o di pagamento delle tasse che gravano sull’immobile, potranno aderire all’iniziativa disfacendosi della costruzione al prezzo simbolico di 1€. Il soggetto interessato alla cessione dovrà cedere l’immobile al Comune, a questo prezzo simbolico per un periodo di 3 anni, il tempo
tempo necessario all’Ente a pubblicizzare l’avviso, a fornire consulenza e collaborazione, a raccogliere manifestazioni d’interesse all’acquisto, a predisporre gli atti per l’assegnazione degli immobili.

Gli acquirenti dovranno attivarsi a ristrutturare e recuperare gli immobili. Il Comune assegnerà i fabbricati agli interessati secondo lo stretto ordine cronologico di acquisizione della manifestazione di interesse al protocollo generale dell’Ente.
Si aspetta adesso la valutazione dell’atto da parte del Consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento