CanicattiNotizie

Auto senza assicurazione o in doppia fila? Arriva lo "Street control"

E' un sistema, già in uso ad Agrigento, che permette la rilevazione di infrazioni al codice della strada

Lo "Street control" in uso ad Agrigento

Lo "Street control" arriva anche a Canicattì. L'amministrazione comunale di Ettore Di Ventura ha avviato tutte le procedure per l'acquisto dell'apparecchiatura - già di fatto in uso ad Agrigento - da installare sulle autovetture della polizia municipale. Apparecchiatura che consentirà di scoprire i mezzi che circolano, o sono posteggiati sul ciglio della strada, senza assicurazione e di sanzionare "a strascico" le autovetture lasciate in sosta in doppia o tripla fila. Sarà, dunque, tolleranza zero anche a Canicattì. 

Lo "Street control" è un sistema che permette la rilevazione di infrazioni al codice della strada e lo stato della revisione e dell'assicurazione dell'autovettura controllata. Un vigile verificherà, quindi, l'irregolarità, formalizzerà la contravvenzione e compilerà il verbale digitale. In caso di infrazione al codice della strada l'accertamento arriverà direttamente a casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento